Tan Dun: “2000 Today”

Michele Coralli

Michele Coralli

Giornalista e scrittore, appassionato di musiche contemporanee, di solitudini marine e di paesaggi montani. Dirige e aggiorna altremusiche.it dal 2002.
Michele Coralli
Tan Dun: “2000 Today” (Sony Classical, SK 61529, 1999)

Se qualcuno non si è ancora accorto del fenomeno della globalizzazione musicale e ha sottovalutato il peso storico di ciò che sta trasformando, non solo l’economia mondiale, ma anche le relazioni culturali e sociali, allora si ascolti questo “2000 Today”, un vero e proprio inno celebrativo della omogenizzazione mondiale. Il compositore cinese Tan Dun, noto ai più per una sua opera intitolata Marco Polo, si fa interprete dell’esigenza politica di un commento all’inaugurazione della nuova era del villaggio globale. Come durante l’assolutismo i compositori francesi non disdegnavano i modi della celebrazione, così oggi si infarciscono alcuni quarti d’ora di musica con alcuni suoni e strumenti etnici, nel nome dell’appiattimento delle diversità e dell’imposizione di nuovi modelli di sviluppo (musicali, ovviamente).

da: “Amadeus”, n.127, 2000 © Paragon / Michele Coralli

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*