Armando Gentilucci, musicista engagé
Intervista a Renzo Cresti

Armando Gentilucci, musicista engagé
Intervista a Renzo Cresti

Armando Gentilucci, musicista engagé
Intervista a Renzo Cresti

L’incanto barocco di Salvatore Sciarrino: “Ti vedo, ti sento, mi perdo”
e “Morte di Borromini” al Teatro alla Scala

L’incanto barocco di Salvatore Sciarrino: “Ti vedo, ti sento, mi perdo”
e “Morte di Borromini” al Teatro alla Scala

L’incanto barocco di Salvatore Sciarrino: “Ti vedo, ti sento, mi perdo”
e “Morte di Borromini” al Teatro alla Scala

Guido Mazzon: la musica al centro della sillaba

Guido Mazzon: la musica al centro della sillaba

Guido Mazzon: la musica al centro della sillaba.
Conversazione su improvvisazione e altri modi di esistere

Arrow
Arrow
Slider

Armando Gentilucci

Armando Gentilucci, musicista engagé. Intervista a Renzo Cresti

Importante figura di raccordo tra ambiti artisti, didattici, musicologici e critici per almeno vent’anni, Armando Gentilucci è stato un compositore che ha vissuto sulla propria pelle artistica il segno dei cambiamenti di un’intera epoca storica. Con Renzo Cresti proviamo a dare qualche indicazione in più attorno a un musicista che avrebbe potuto collocarsi con autorevolezza nel firmamento della musica contemporanea italiana anche di questi ultimi anni.

[Leggi tutto]

 

“Ti vedo, ti sento, mi perdo”. Foto: Matthias Baus

L’incanto barocco di Salvatore Sciarrino: “Ti vedo, ti sento, mi perdo” e “Morte di Borromini” al Teatro alla Scala

Due composizioni cronologicamente molto distanti tra loro, ma ascoltate nello stesso luogo (la Scala), un giorno dopo l’altro (13 e 14 novembre 2017), in occasione dell’omaggio che la XXVI edizione di Milano Musica tributa al maestro: la “Morte di Borromini” (1988) con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI diretta da Cornelius Meister e la voce recitante di Fabrizio Gifuni e l’opera “Ti vedo, ti sento, mi perdo” (2017), coproduzione del Teatro alla Scala e Staatoper di Berlino, con Orchestra del Teatro alla Scala diretta da Maxime Pascal e regia di Jürgen Flimm.

[Leggi tutto]

 

Guido Mazzon: la musica al centro della sillaba [intervista]

La creatività nel nostro paese è sempre stata penalizzata a favore di una più rassicurante omologazione. I tempi sono cambiati, mi dirai. Sì, ti dico io. Perché noi li abbiamo fatti cambiare senza opporci a imbarbarimenti di linguaggio o conformismi. L’Italia è sempre stata una colonia culturale, soprattutto nell’ambito della musica jazz e dintorni. Noi dobbiamo valorizzare la poetica della sillaba come centro musicale del vocabolo. (Guido Mazzon)

[Leggi tutto]

 

Foto: A. Anceschi

La voce del legno: l’extended wood di Simone Beneventi

Il Festival Aperto di Reggio Emilia, come di consueto, si distingue per qualità e trasversalità delle proposte, come nel caso di “Extended wood” di Simone Beneventi, un recital di sole percussioni con strumentario esclusivamente composto di materiali lignei.

[Leggi tutto]

 

Foto: Luca Carrà

Sciarrino e l’eco delle voci [intervista]

l XXVI Festival Milano Musica è dedicato a Salvatore Sciarrino, nell’anno in cui compie 70 anni. Un altro importante riconoscimento fa quindi immediatamente seguito al Leone d’oro alla carriera tributatogli dalla Biennale Musica nel 2016.

[Leggi tutto]

 

Ramin Barhami & Danilo Rea: Swingin’ Bach [intervista]

Mettere in contatto generi per creare nuovi amalgami è prassi in auge da sempre. Accostare Bach al jazz per rivestire di swing certo rigore contrappuntistico poi sembra addirittura essere diventato un vero e proprio filone musicale.

[Leggi tutto]

 

Giancarlo Cardini: l’avanguardia che ho amato [intervista]

Durante la rassegna “Out Off Musica” organizzata nel febbraio 2017, in occasione dei 40 anni del Teatro Out Off di Milano, incontriamo Giancarlo Cardini negli studi di Radio Popolare.

[Leggi tutto]

 

 


altremusiche.it è in costante aggiornamento. Stiamo recuperando articoli e recensioni del vecchio sito e inserendone di inediti.


Promo

Commedia musicale ideata e scritta da Mariella Zanetti

musiche di Giovanni Santini – Regia di Mariella Zanetti

[vedi dettagli]

Musical play ideato e scritto da Mariella Zanetti

musiche di Giovanni Santini – regia di Mariella Zanetti

[vedi dettagli]