Animusic – Computer Animated Music

Animusic – Computer Animated Music (DVD, Animusic 2004)

Chi si occupa di computer grafica da diversi anni non può rimanere insensibile a un lavoro come questo. Non tanto per il risultato, che in qualche modo rispecchia i livelli ottenibili con le attuali tecnologie, quanto per il processo di creazione delle animazioni e per l’idea che sta alla base delle realizzazioni contenute nel DVD. Animusic è una società che si occupa della produzione di musica e animazione 3D, fondata nel 1995 da Wayne Lytle. Ha presentato diverse opere in varie edizioni del Siggraph, la più importante manifestazione internazionale dedicata alla computer grafica, ottenendo premi e riconoscimenti. L’idea assolutamente originale risiede nella possibilità di ricavare le informazioni numeriche di un brano musicale in formato MIDI, utilizzandole per pilotare l’animazione, in tempo reale, di strumenti musicali reinventati e ricostruiti attraverso software professionale di grafica 3D (Alias Wavefront per le prime realizzazioni, 3D Studio Max per quelle contenute in questo DVD, Maya per progetti di prossima pubblicazione).

Normalmente le animazioni generate partendo da un brano musicale, come quelle che vengono riprodotte in tempo reale con Windows Media Player o Winamp, si basano su rielaborazioni grafiche operate sulla rappresentazione della forma d’onda di un formato audio campionato (WAV, MP3 o altro). I limiti di questa tecnica sono piuttosto evidenti: non è possibile analizzare le singole tracce audio, né ricavare dati precisi in fase di riproduzione. Nel caso di Aminusic, la tecnica è decisamente più raffinata e richiede un’analisi preliminare del brano, nota per nota, strumento per strumento, possibile solo attraverso il formato MIDI. I modelli 3D sono inoltre molto dettagliati e le atmosfere utilizzate per le fasi di rendering rendono le richieste in termini hardware sono molto onerose, motivo per cui non è possibile, al momento, rigenerare le animazioni in tempo reale su computer domestici.
Alla base della tecnologia di Animusic c’è il software proprietario MIDImotion in grado di calcolare le animazione in modo procedurale attraverso i dati del brano MIDI. Il software, che si interfaccia come un normale plug-in al pacchetto di animazione 3D, non è al momento commercializzato, ma Animusic non esclude di renderlo disponibile in futuro.

Pipe Dream, premiato al Siggraph, è probabilmente il brano che più lascia senza fiato. Una miriade di biglie di metallo vengono proiettate su un gruppo di strumenti a percussione più o meno reinventati (vibrafoni, rullanti, strumenti a corda e quant’altro) attraverso improbabili sistemi di tubature che reimmettono in circolo le biglie in una fantasmagoria ritmica di grande effetto. Aqua Arp è un’animazione suggestiva incentrata su un unico strumento, in ambientazione acquatica, costituito da un’arpa, una serie di canne da organo, una serie di campane tubolari e due corde. La musica, tra pizzicati e melodie flautate originano una danza di plettri, martelletti e archi. Drum Machine è una spettacolare macchina composta da ingranaggi e ruote dentate che regolano i movimenti di strumenti a percussione in un complesso meccanismo. Le sette animazioni che compongono il primo volume di Animusic sono piccoli capolavori che meritano di trovare posto nella storia dell’animazione, probabilmente non in quella della musica, anche se i brani, decisamente piacevoli, appaiono chiaramente funzionali alla trasposizione audio-visiva.

Non è esclusa la possibilità di trasportare queste tecnologie in situazioni live, in cui musicisti possano suonare strumenti MIDI interfacciati con un sistema hardware capace di elaborare in tempo reale i dati audio, generare l’animazione 3D (dove i modelli siano già stati predisposti) e proiettarla su uno schermo con il contributo di una regia che debba operare solo sugli spostamenti di camera e sulle atmosfere.

Il DVD contiene:

· Il commento del regista Wayne Lytle
· Sette animazioni originali
· 76 minuti addizionali di “solo-cam”, animazioni incentrate sui singoli strumenti
· Immagini fisse che illustrano le fasi di realizzazione degli strumenti in computer grafica

settembre 2004 © altremusiche.it

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*